I bambini reinseriti nelle loro famiglie

In seguito ad un lavoro di riconciliazione, alcuni bambini hanno potuto tornare a vivere con un membro della loro famiglia allargata : zio, nonno, sorella, etc.
Il bambino vive con la sua famiglia ed è sostenuto per la scolarizzazione, a volte anche per i costi del cibo. Grazie ad un’adozione finanziaria, i costi per il materiale scolastico ed eventualmente il cibo, sono presi in carico.
Il bambino è inscritto nella scuola del suo quartiere in funzione del suo corso. Ha anche la possibilità di seguire una formazione che gli donerà una professione per il futuro.
Diversi educatori sono incaricati di seguire l’evoluzione ed il benessere del bambino all’interno della sua famiglia. Visitano regolarmente il bambino e si assicurano che per lui vada tutto bene. Si informano presso la scuola per seguire i sui risultati scolastici e il suo comportamento in questo contesto.
I bambini che sono stati reinseriti in famiglia partecipano comunque ai campi e alle manifestazioni regolari ( festa per Natale, battesimi, etc.).